Spiegazione dei termini più importanti relativi alle cicatrici


Scottature

Circa il 40% delle ustioni è rappresentato da scottature causate da liquidi bollenti o dal vapore. La scottatura spesso raggiunge gli strati profondi della pelle. Le aree generalmente colpite sono le mani, le braccia e il torace. Ustioni più ampie causate da scottature sono rare, ma possono verificarsi quando ad esempio un bambino si rovescia addosso una pentola calda.

Le scottature sono classificate secondo la gravità:

Primo grado: lievi
La pelle è arrossata e sensibile, analogamente a un'ustione solare.

Secondo grado: medie
Si formano delle vescicole e la ferita è rossa.

Terzo grado: gravi
Sono presenti vescicole aperte, la carne è esposta in alcuni punti.

Le scottature lievi in genere possono essere trattate a casa. Versare abbondante acqua tiepida sull'area colpita, se possibile direttamente dal rubinetto. Non usare acqua fredda, tamponi raffreddanti o cubetti di ghiaccio perché possono lesionare ulteriormente la pelle.

Le scottature più gravi devono essere trattate da un medico perché il rischio di infezione è particolarmente alto. La ferita deve essere pulita molto attentamente, disinfettata e medicata.

Cerca

Le tre fasi di formazione delle cicatrici

Guarda come agisce Mederma

Una storia vera su Mederma




Merz [Logo]

Glossario sulle cicatrici - Mederma

URL: http://www.mederma-world.com/it/service/scar_glossary/scalds/index.jsp
Stand: 18-Jul-2018, 04:57 AM
© 2018 Merz Pharmaceuticals.